m come il mare

leggere

Read More →

tazze di latte, dinosauri, parole e fluorescenze. chenxino, la luce

lei ha gli occhi grandi grandissimi spalancati e una frangia geometrica. sa chiamare le cose col proprio nome e lo dice subito

leggere

Read More →

ciao bellezza, mi porti via?

beato angelico e il pastello della crudeltà

leggere

Read More →